Normativa in tema di trasparenza

(Ultimo aggiornamento al 11/07/2024)

 

In ottemperanza alla normativa in tema di trasparenza in particolare, da ultimo, alle Delibere ANAC n. 203 del 17 maggio 2023 e n. 213 del 23 aprile 2024, si pubblica la documentazione richiesta, tra cui:

  1. Attività e procedimenti
  2. Bilanci
  3. Servizi erogati
  4. Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici (artt. 26-27)
  5. Altri contenuti / Accesso civico

CARTE DEI SERVIZI

Le Carte dei Servizi sono scaricabili nella sezione Documenti presente all’interno di ogni pagina struttura.

BILANCI

SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI, VANTAGGI ECONOMICI

I dati di cui al presente titolo sono consultabili nella specifica sezione dei bilanci d’esercizio dell’anno 2023 delle società del Gruppo Korian nonché pubblicamente accessibili nel Registro Nazionale degli Aiuti di Stato al seguente link: https://www.rna.gov.it/trasparenza/aiuti.

COSTI CONTABILIZZATI

DOCUMENTI DI ATTESTAZIONE

Le società del Gruppo Korian hanno provveduto a nominare gli OIV o organismi con funzioni analoghe in adempimento alla Delibera ANAC n. 203 del 17 maggio 2023, i quali hanno attestato l’assolvimento degli obblighi di pubblicazione richiesti.

NOMINE OIV O ORGANISMI CON FUNZIONI ANALOGHE

  • ASSISI PROJECT SPA - Lorenzo Bertoni
  • AUREA SALUS SRL - Carmen Papaleo
  • C.R.C.T. IL GABBIANO SRL - Carmen Papaleo
  • CARE SERVICE SPA - Carmen Papaleo
  • CASA DI CURA FONDAZIONE BORGHI SRL - Fulvio Anzaldo
  • CASA DI CURA LEONARDO SRL - Giovanni Morgese
  • CASA DI CURA SAN CAMILLO FORTE DEI MARMI SRL - Lorenzo Bertoni
  • CENTRO CLINICO COLLE CESARANO SRL - Lorenzo Bertoni
  • CENTRO FISIOTERAPICO TARANTINI SRL - Lucrezia Anzanello
  • CENTRO MEDICO SANITARIO - Fulvio Anzaldo
  • CENTRO MEDICO SPECIALISTICO SRL - Carmen Papaleo
  • CENTRO RADIOLOGICO LAERTINO SRL - Carmen Papaleo
  • CENTRO SPECIALISTICO PER LA CURA DEL DIABETE SRL - Carmen Papaleo
  • CROCE DI MALTA SRL - Carmen Papaleo
  • ELIA DOMUS SRL - Carmen Papaleo
  • ELIDE SRL - Carmen Papaleo
  • FAMAST 3 SRL - Lorenzo Bertoni
  • FIOGERI SANITA' SRL - Lorenzo Bertoni
  • FORTIS SRL - Lorenzo Bertoni
  • FRATE SOLE SRL - Daniele Crosti
  • GERESS SRL - Lorenzo Bertoni
  • GIEFFE AGRICOLA SRL - Lorenzo Bertoni
  • GILAR SPA - Lorenzo Bertoni
  • IDEASS SPA - Carmen Papaleo
  • IL CHIOSCO SRL - Lucrezia Anzanello
  • IL FAGGIO SRL - Lucrezia Anzanello
  • IL FOCOLARE SRL - Carmen Papaleo
  • IMMOBILIARE MARINA DI SORSO SRL - Lucrezia Anzanello
  • ISAV SPA - Carmen Papaleo
  • ITALIAN HOSPITAL GROUP 3 SRL - Giampiero Delli Rocili
  • ITALIAN HOSPITAL GROUP SPA - Giampiero Delli Rocili
  • KINETIKA SARDEGNA SRL - Sandro Ignazio Seoni
  • LEONARDO DA VINCI CENTRO MEDICO DIAGNOSTICO SPA - Giovanni Morgese
  • LOB SRL - Lorenzo Bertoni
  • MEDICA SUD SRL - Carmen Papaleo
  • MOSAICO HOME CARE SRL - Carmen Papaleo
  • PARCO DELLE ROSE 92 SRL - Lorenzo Bertoni
  • RESIDENZA CHALLANT SRL - Carmen Papaleo
  • RESIDENZE ASSISTITE MALEO SRL - Lorenzo Bertoni
  • RSA BERZO INFERIORE SRL - Lucrezia Anzanello
  • RSA BORNO SOCIETÀ DI PROGETTO SPA - Lucrezia Anzanello
  • SANEM2001 SPA - Lorenzo Bertoni
  • SANTA CHIARA SRL - Alessandro Mosti
  • SANTA CROCE SRL - Giovanni Morgese
  • SEGESTA GESTIONI SRL - Lorenzo Bertoni
  • SEGESTA LATINA SPA - Lorenzo Bertoni
  • SEGESTA MEDITERRANEA SRL - Daniele Crosti
  • SERVIZI ASSISTENZIALI DOMICILIARI SRL - Daniele Crosti
  • SMERALDA RSA DI PADRU SRL - Carmen Papaleo
  • SOGEMI SRL - Lorenzo Bertoni
  • SONDRIO RINNOVA SRL - Lorenzo Bertoni
  • VILLA DELLE TERME SPA - Lorenzo Bertoni
  • VILLA SILVANA SPA - Carmen Papaleo
  • VITTORIA SRL - Carmen Papaleo

LISTE DI ATTESA

I criteri di inserimento degli ospiti nelle residenze socio-sanitarie sono definiti dalle diverse procedure regionali in vigore.
Nelle regioni in cui viene demandato all’ospite la facoltà di scelta della struttura a cui rivolgersi, la procedura in essere presso il Gruppo Korian prevede una valutazione preliminare della domanda da parte dell’ufficio accoglienza. Una volta espresso il parere favorevole, viene stilata la lista d’attesa, La collocazione nella lista d’attesa è frutto dell’incrocio tra più criteri: quello dell’urgenza del ricovero (dimissioni ospedaliere/segnalazioni da parte dei Servizi Sociali), quello dell’ordine cronologico della domanda e quello della compatibilità del posto libero con le esigenze sanitarie e sociali del futuro Ospite.

I criteri di definizione delle liste di attesa sono regolati nel rispetto dei principi dettati dal “Piano Nazionale di Governo delle Liste di Attesa (PNGLA) 2019-2021” recepito dalle singole regioni e province autonome.
Pertanto, si rinvia al vademecum del Ministero della Salute consultabile al seguente link: Vademecum: cosa sapere (salute.gov.it).

ACCESSO CIVICO

Ai sensi dell’articolo 2-bis, comma terzo e degli articoli 5 e seguenti del D. Lgs. 33/2013, la società riconosce il diritto di accedere ai dati, documenti e informazioni entro i limiti di quanto previsto dal D. Lgs. 33/2013, attraverso gli istituti dell’accesso civico semplice e dell’accesso civico generalizzato.
Le strutture sanitarie private accreditate sono soggette al diritto di accesso civico in relazione ai soli dati, documenti e informazioni relativi allo svolgimento dell’attività di assistenza sanitaria.
Ai sensi di quanto previsto dagli articoli 5 e ss. del D. Lgs. 33/2013, la società si riserva di dare comunicazione delle richieste pervenute agli eventuali controinteressati e di dare diniego alle richieste di accesso per le ragioni e i motivi indicati dalla legge.
Ai sensi dell’art. 5, comma 4, del D. Lgs. 33/2013 il rilascio di dati o documenti in formato elettronico o cartaceo è gratuito, salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato dalla società per la riproduzione su supporti materiali.
Le richieste di accesso ricevute sono riportate in apposito registro.

L’accesso civico semplice (art. 5, comma primo, del D. Lgs. n. 33/2013) ha ad oggetto dati, documenti e informazioni oggetto di pubblicazione obbligatoria, qualora sia stata omessa la loro pubblicazione.
Il competente per l’accesso civico semplice è il direttore di struttura.
La richiesta di accesso civico semplice ai sensi dell’art. 5, comma primo, del D. Lgs. n. 33/2013, dovrà identificare i dati, le informazioni o i documenti richiesti e potrà essere presentata alternativamente:
– via mail o tramite posta ordinaria all’indirizzo della struttura pubblicati sul presente sito;
– di persona presso l’indirizzo della struttura pubblicato sul presente sito.
Titolare del potere sostitutivo, attivabile nei casi di ritardo o mancata risposta, è il responsabile ufficio legale contattabile al numero 02 83127157 o all’indirizzo di posta elettronica raffaella.dangerio@korian.it

L’accesso civico generalizzato (art. 5, comma secondo, del D. Lgs. n. 33/2013) ha ad oggetto dati, documenti e informazioni ulteriori rispetto a quelli che la Società è obbligata a pubblicare, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti e dei divieti di legge.
Il competente per l’accesso civico generalizzato è il direttore di struttura.
La richiesta di accesso civico generalizzato ai sensi dell’art. 5, comma secondo, del D. Lgs. n. 33/2013 dovrà identificare i dati, le informazioni o i documenti richiesti e potrà essere presentata alternativamente:
– via mail o tramite posta ordinaria all’indirizzo della struttura pubblicati sul presente sito;
– di persona presso l’indirizzo della struttura pubblicato sul presente sito.

REGISTRO DEGLI ACCESSI

CLASS ACTION

Alla data del 04/07/2024 non ci sono class action in corso.

LINEE GUIDA IN MATERIA DI ANTICORRUZIONE

Il gruppo Korian intende promuovere e consolidare al proprio interno una cultura di trasparenza, integrità e controllo nell’esercizio delle attività aziendali. A tal fine, rispondendo anche ai requisiti del D. Lgs. 231/01 e traendo spunto dalle Linee Guida in Materia di Anticorruzione, ha adottato una serie regole di comportamento, di policy e procedure, con l’obiettivo di fornire un quadro sistematico di riferimento a cui il personale e i collaboratori del Gruppo devono attenersi nell’esercizio delle loro attività.
Sono inoltre stati definiti presidi di prevenzione e di controllo in relazione alla gestione dei rapporti con le Pubbliche Amministrazioni e con gli Enti Privati, al fine di prevenire, la commissione delle fattispecie previste dal d.lgs. 231/2001.

INFORMAZIONI COPERTURA ASSICURATIVA

Le società del Gruppo Korian hanno stipulato diverse polizze assicurative di responsabilità civile verso terzi con primarie Compagnie di Assicurazione, con coperture e garanzie adeguate alle attività svolte nelle Strutture.
Per il dettaglio sulle singole coperture si può visionare la pagina della singola Struttura.
Le polizze assicurative sono gestite dall’Ufficio Legale di Sede. Per qualsiasi richiesta di chiarimento potete far riferimento a raffaella.dangerio@korian.it e silvia.tamborini@korian.it.

DOCUMENTAZIONE EX D.LGS. 231/01

Codice Etico e Modelli Organizzativi
Il gruppo Korian ha adottato un Codice Etico, nonché modelli organizzativi per singole Società, che esprime gli impegni e le responsabilità etiche nella conduzione degli affari e delle attività aziendali e definisce l’insieme dei valori e dei principi, nonché le linee di comportamento, che devono essere assunti dagli amministratori e da tutte le persone legate da rapporti di lavoro e, in generale, da tutti coloro che operano per il Gruppo, quale che sia il rapporto che li lega allo stesso.

Resta in contatto, iscriviti alla nostra newsletter!