I 5 pilastri del nostro approccio CSR

Stabilire priorità chiare. Con tale finalità il Gruppo ha misurato la portata delle proprie responsabilità e le ha ordinate per definire una linea aziendale volta al costante miglioramento e fondata sui propri valori. Obiettivo: integrare la strategia Corporate Social Responsibility (CSR) nelle cinque dimensioni portanti del progetto d’impresa Korian Passione, Qualità, Cura.

1
Garantire la libera scelta a chi offre e a chi riceve aiuto
2
Prendersi cura di coloro che si prendono cura degli altri
3
Contribuire positivamente alla società della longevità
4
Essere un attore locale impegnato sul territorio
5
Ridurre la nostra impronta ecologica
Obiettivo a lungo termine: -40% emissioni di carbonio

Un piano di azione per ogni obiettivo da perseguire:

Il Gruppo Korian ha fissato un obiettivo e una deadline per ciascun impegno al fine di misurare costantemente le proprie performance e registrare con puntualità i successi raggiunti e da raggiungere. Per ciascun obiettivo Korian ha attuato piani d’azione ambiziosi, frutto dell’esperienza pluriennale nel settore e delle best practice consolidate nei Paesi in cui opera. Gli impegni così fissati sono monitorati da una governance CSR interna al Gruppo e costituita da: Comitato Etico, Qualità e Responsabilità Sociale d’impresa, Consiglio d’Amministrazione, il Comitato di Direzione Generale e comitati tecnici dedicati.

 

Linea strategica 1
Linea strategica 2
Linea strategica 3
Linea strategica 4
Linea strategica 5
Linea strategica 1

Contribuire alla libera scelta e al rafforzamento o mantenimento dell’autonomia di ciascuno. Questa è la nostra responsabilità principale nei confronti di Pazienti, Ospiti e

clienti. Oltre a garantire e rinnovare una vasta gamma di soluzioni di assistenza, cura e servizi per le persone più fragili, il Gruppo Korian si impegna a:

  • sostenere l’autonomia dei Pazienti e degli Ospiti nonché la propria capacità decisionale grazie all’approccio Positive Care
  • garantire una qualità irreprensibile in tutte le strutture
  • mettere a disposizione mediatori e Codici di impegno

 

“Positive Care” nel 100% delle strutture entro il 2023

100% delle strutture certificate ISO entro il 2023

Mediatore civile per ogni Paese e Carta degli impegni entro il 2023

Linea strategica 2

Il fine è migliorare la qualità della vita lavorativa degli 85.000 professionisti che collaborano con il Gruppo. Ciò significa innanzitutto corroborare il patto sociale fra Korian e i suoi collaboratori, garantendo ambienti di lavoro sicuri e sani. Gli obiettivi in tal senso sono molteplici: ridurre gli infortuni sul lavoro e l’assenteismo associato, rafforzare l’impiego permanente grazie a una migliore organizzazione del lavoro, pianificare meglio le esigenze e ridurre il turnover investendo sul prezioso capitale umano del Gruppo. Ecco i tre impegni concreti che ne derivano:

  • mantenere o rafforzare l’anzianità aziendale media dei dipendenti
  • investire nella formazione
  • garantire la diversità a tutti i livelli organizzativi

 

Mantenere e rafforzare l’anzianità aziendale media (oggi 6/7 anni)

8% dei collaboratori impegnati in un programma di formazione entro il 2023

50% di donne nel top management entro il 2023 (+10%)

Linea strategica 3

Korian intende contribuire attivamente a una delle più grandi sfide del nostro tempo: l’aumento dell’aspettativa di vita media dell’uomo. Come? Mettendo a disposizione competenze, risorse, reti e partner per la costruzione di soluzioni efficaci e di un’offerta assistenziale ottimizzata. Il contributo del Gruppo in tal senso si traduce in tre impegni:

  • destinare parte dell’utile netto annuo alla ricerca e agli interventi filantropici
  • sostenere e pubblicare con frequenza studi di ricerca
  • realizzare un Consiglio degli stakeholder in ciascun Paese in cui è presente Korian

 

1% dell’utile alla ricerca e agli interventi filantropici

5 articoli scientifici l’anno

Consiglio degli stakeholder in ciascun Paese entro il 2023

Linea strategica 4

Korian è presente nella quotidianità dei cittadini grazie a strutture collocate al centro di bacini d’utenza che si estendono dalle aree urbane a quelle rurali. Il Gruppo è inoltre protagonista attivo nelle politiche sanitarie territoriali e nella vita locale con associazioni e progetti concreti. Come? Attraverso il contributo prezioso dei suoi team assistenziali residenziali e domiciliari. Korian punta a:

  • acquistare prodotti e servizi da aziende operanti nei Paesi in cui è presente il Gruppo 
  • favorire progetti associativi o comunitari presso le sue strutture
  • dotare ogni struttura di un Consiglio di Vita Sociale

 

Il 70% degli acquisti in Paesi dove opera il Gruppo, 20% presso PMI

100% delle strutture impegnate in un progetto associativo o comunitario entro il 2023

100% delle strutture dotate di un Consiglio di Vita Sociale

Linea strategica 5

Korian si impegna quotidianamente a limitare i consumi energetici e a migliorare la gestione dei rifiuti nelle sue oltre 890 strutture presenti in Europa. Il Gruppo si è prefissato l’ambizioso obiettivo di ridurre del 40% le proprie emissioni di gas serra entro il 2030. Tutto ciò si traduce in tre impegni:

  • riduzione dei consumi energetici e idrici delle strutture del Gruppo
  • riduzione del volume di rifiuti prodotti
  • realizzazione nuovi edifici certificati HQE (Alta Qualità Ambientale) o equivalente

 

Riduzione del 3% dei consumi energetici

Riduzione del 5% del volume di rifiuti prodotti entro il 2023

100% dei nuovi edifici certificati HQE (Alta Qualità Ambientale)

La qualità della vita è il nostro valore

Mettere la persona al centro è la filosofia che contraddistingue Korian: un obiettivo che continuiamo a perseguire con ancora più forza, offrendo non soltanto dei luoghi di cura efficienti, ma una rete globale di servizi rivolti all’assistenza sanitaria delle persone fragili e di chiunque necessiti di cure.

Un “sistema salute” a 360° che rappresenta un modello unico in Italia, volto a prendersi cura in modo totale del benessere di ognuno, favorendo la migliore qualità di vita.

Case di cura, Centri di riabilitazione, Centri ambulatoriali e diagnostici polispecialistici, Centri per disabili, Comunità psichiatriche e Hospice.

RSA, Comunità per Anziani, Centri Diurni per Anziani per garantire un’accoglienza professionale e una buona qualità della vita agli Ospiti.

Strutture che garantiscono autonomia, sicurezza e servizi di qualità a persone anziane autosufficienti o parzialmente autosufficienti.

Assistenza Domiciliare per Anziani, Disabili e Pazienti complessi. Riabilitazione e Cure palliative a domicilio. 

Resta in contatto, iscriviti alla nostra newsletter!